/ Shoes

Reebok ‘coltiverà’ scarpe di mais

20 aprile 2017 | Reebok ‘coltiverà’ scarpe di mais

La scarpa Reebok “Cotton & Corn”

Reebok ha annunciato la nascita di Cotton & Corn, nuova iniziativa green che porterà al lancio di una linea di scarpe interamente sostenibile. Obiettivo del progetto, condotto dal team Reebok Future, è la creazione di prodotti realizzati con materiali di origine naturale e, proprio in quest’ottica, si colloca la prima scarpa della collezione, la quale avrà una tomaia in cotone biologico e una suola realizzata con un materiale derivato dal mais non alimentare. A seguire, il brand vuole creare un’ampia gamma di sneakers bio che alla fine del proprio ciclo di vita possano diventare “concime per nuove scarpe”, così da evitare sprechi di materiali e risorse.“Questo è solo il primo grande passo della nostra iniziativa Cotton & Corn’”, ha dichiarato Bill McInnis, a capo del team Reebok Future. “Il nostro lavoro si concentra sull’intero ciclo di vita del prodotto. Partiamo dai materiali, vogliamo utilizzare solo materie prime che crescono naturalmente e possano essere reintegrate in natura, evitando di utilizzare i derivati del petrolio. Allo stesso tempo, siamo consapevoli che il consumatore non vuole rinunciare all’aspetto estetico e alla performance della scarpa. Infine, ci preoccupiamo del futuro della scarpa dopo l’uso, cercando di offrire prodotti che possano essere naturalmente compostati dopo l’uso. Ci piace dire che in Reebok ‘coltiviamo scarpe’”.Per la realizzazione di queste calzature, Reebok ha collaborato con DuPont Tate & Lyle BioProducts, operante nelle soluzioni bio ad alta performance, sviluppando così il propandiolo Susterra, un materiale ecologico, privo di agenti tossici o petrolio, derivato dal mais, con cui viene realizzata la suola delle scarpe Cotton & Corn.

Sorgente: Reebok ‘coltiverà’ scarpe di mais – Pambianco News