/ Sport Montebelluna, SportSystem

Nibali a Montebelluna al Cycling Stars Criterium – Nemmeno il tempo di concludere la centesima edizione del Giro d’Italia che Vincenzo Nibali è tornato subito in sella ieri sera a Montebelluna (Tv) per il Cycling Stars Criterium.

Dopo esser salito sul terzo terzo gradino del podio della corsa rosa, il ciclista siciliano della Bahrain-Merida è stata una delle stelle nel ‘Circuito delle Piazze’, che lo ha visto protagonista assieme ai compagni di squadra Franco Pellizotti e Manuele Boaro. Nella start-list c’erano anche Fernando Gaviria, il tedesco Andre Greipel ed il britannico Steve Cummings.

Cycling Stars Criterium: Nibali vince e si gode l’abbraccio della gente

Vincenzo Nibali, 32 anni, preso d'assalto da bambini e tifosi.

Vincenzo Nibali, 32 anni, preso d’assalto da bambini e tifosi.

A poco più di 24 ore dalla fine del Giro d’Italia, bagno di folla per il siciliano, protagonista alla manifestazione in provincia di Treviso con il successo su Gaviria e Greipel

A poco più di 24 ore dalla conclusione del centesimo Giro d’Italia con il trionfo dell’olandese Tom Dumoulin, ieri a Montebelluna è andata in scena un’altra grande giornata di ciclismo con la Cycling Stars Criterium, la manifestazione post Corsa Rosa che ha animato le strade del centro città e cominciata già nel primo pomeriggio con un ricco programma di iniziative. Un evento atteso a cui hanno preso parte oltre 20 atleti professionisti tra cui Nibali, Gaviria, Greipel, Pellizotti, Boaro, Ganna e Richeze. Disputata alle 15 la gara dei Giovanissimi e alle 19 quella degli ex pro’ tra cui anche Bettini e Ballan con una maglia speciale per ricordare Michele Scarponi.

Cycling Stars Criterium

Michele Scarponi

circuito delle piazzeAlle 21, poi, ecco il “circuito delle piazze”, lo spettacolare circuito in notturna attraverso le vie principali e le piazze cittadine del centro storico della città. Di scena i big, e in particolare Vincenzo Nibali, vittorioso su Gaviria e Greipel. “Abbiamo voluto creare un evento che non coinvolgesse solamente gli addetti ai lavori, ma che potesse appassionare l’intera cittadinanza – le parole del presidente del comitato organizzatore Enrico Bonsembiante -. È stata un’emozione ospitare tanti talenti a Montebelluna e avere Nibali con noi: parliamo di un campione di livello internazionale che grazie alle sue vittorie è diventato un simbolo e un esempio”.

Sorgente: Ciclismo, Cycling Stars Criterium: Nibali vincee si gode l’abbraccio della gente